loading...

Visualizzazioni totali

Adnow

loading...

sabato 26 novembre 2016

Il cane spaventato dagli umani trova un amico




Doveva essere l’inizio del suo viaggio verso la libertà, invece il cane Henley era terrorizzato all’idea di salire sull’aereo, perché il pilota era un umano. Nessuno sa che cosa gli sia successo prima di venire salvato, in North Carolina. L’unica cosa chiara era la sua paura nei confronti degli uomini.





Il cane era quasi morto di fame, quando è stato portato nel rifugio, e aveva una corda conficcata nel collo, segno che la aveva strappata a morsi per liberarsi. Non solo, i veterinari avevano deciso di sopprimerlo. Pochi giorni prima dell’esecuzione dell’eutanasia, però, è intervenuta la Rescue Dog Rock NYC Henley è stato portato a New York, per venire portato in una famiglia affidataria. Quando il pilota Paul è arrivato per portarlo sull’aereo, però, il cane ha iniziato a scappare terrorizzato e lui ha dovuto allontanarsi per permettere ad una sua volontaria donna di metterlo in gabbia per trasportarlo.





Non è così infrequente che i cani non siano a loro agio con i maschi o con le femmine di umani, ma spesso la loro reazione è quella di abbaiare. Nel caso di Henley, invece, è stata quella di cieco terrore. “E’ stato il trasporto più difficile della mia vita. Vedere un cane tremare di paura e non potersi avvicinare per tranquillizzarlo perchè il suo stato d’animo era colpa mia e di tutti gli uomini che lo hanno ferito è stato davvero duro”, ha raccontato Paul.






L’uomo ha portato nel cuore gli occhi di Henley e non lo ha dimenticato neppure mesi dopo quel viaggio. Per questo, pochi giorni fa ha deciso di fare visita al cane e alla sua nuova famiglia per verificare i suoi progressi. Con sua grandissima sorpresa, Henley non solo si ricordava di lui ma soprattutto gli ha dimostrato affetto. “E’ stato splendido, si è avvicinato e lo ho accarezzato. Vive in una bella casa con il giardino e viene riempito di amore, in attesa di trovare una famiglia che lo adotti per sempre. Vederlo finalmente felice è la ragione per cui faccio il mio lavoro”, ha raccontato Paul.




sabato 5 novembre 2016

Adotti un amico in canile? Il Comune ti dà 250 euro

Adotti un amico in canile?  ​Il Comune ti dà 250 euro

Comune imita Pordenone e darà una mano a che si prenderà cura dei cani ritrovati nel territorio comunale. Il meccanismo è semplice, e prevede una serie di incentivi e di aiuti economici da elargire ai cittadini che si assumeranno il compito di accogliere e accudire i cani rinvenuti a Cordenons. Il soggetto di riferimento è il Canile di Villotta. A meno di dietrofront in giunta, ogni residente a cui sarà affidato un cane ritrovato sul territorio riceverà circa 250 euro dall'ente comunale. Per riceverli occorrerà presentare una domanda al Comune e allegare la dichiarazione di presa di consegna del cane rilasciata dal Canile di Villotta...

sabato 10 settembre 2016

Ha le zampe paralizzate, ma il micio-infermiere si prende cura degli altri animali ricoverati

Ha perso l’uso delle zampe posteriori, ma aiuta gli altri animali a riprendersi da interventi e malattie. Lucifero - anche se preferisce essere chiamato Luc - era solo un cucciolo quando è stato ricoverato nella clinica veterinaria di Perm, in Russia, per un serio problema alla colonna vertebrale. È caduto da una finestra ed è rimasto con due zampe paralizzate. Grazie all’aiuto dei veterinari ha fatto un incredibile recupero e ora è diventato il primo micio-infermiere della clinica.



Lucifero è stato così grato per l’amore che ha ricevuto da decidere di dedicarsi lui stesso agli altri animali in difficoltà. E’ stato adottato dalla clinica e ogni volta che vede un nuovo paziente gravemente malato, gli sta vicino fornendogli tutto il sostegno morale di cui hanno bisogno per la guarigione. Passa ore sdraiato al capezzale degli altri animali, come se stesse cercando di dirgli «Tranquilli, sta andando tutto bene».




Anche se non è più in grado di camminare come gli altri gatti, niente riesce a fermare Luc: si muove liberamente fra le sale della clinica, trascinandosi avanti con le zampe anteriori. Una «fatica» che non gli impedisce di recarsi in visita agli altri pazienti, così come a chiamare gli infermieri se c’è bisogno di aiuto. Porta un sorriso anche agli operatori sanitari e se c’è bisogno di un «tritacarte» si offre sempre volontario. Insomma, prende il suo lavoro molto seriamente.






mercoledì 22 giugno 2016

Una donna lava il suo gatto. Lui però dice qualcosa di incredibile!

Una donna lava il suo gatto. Lui però dice qualcosa di incredibile! Sono in tanti ad avere un gatto in casa ed altrettanto numerosi sono coloro che li amano come fossero dei figli. Animali domestici che in tutto il mondo occupano un posto speciale in casa dei loro padroni. I loro padroni li amano, li coccolano e li viziano come fossero dei figli. L’unico rammarico, forse, è che i loro animali non possano esprimersi con le parole anche se sanno bene come comunicare con loro. Il gatto protagonista di questo video, però, non potrà che lasciarvi senza parole. La sua padrona gli sta facendo il bagnetto ma lui non ne sembra affatto entusiasta e le dice qualcosa che lascia tutti di stucco! Un video ci mostra questo particolare momento e non potrà che lasciarci increduli. Altrettanto interessante sarà vedere un gatto che coccola il suo padrone. Un momento davvero incredibile che ci farà capire ancora di più quanto gli animali siano davvero dolcissimi ma soprattutto intelligenti.

martedì 8 marzo 2016

La nuova vita della cagnolina Marnie




 La storia della cagnolina Marnie e della sua nuova vita, per un lieto fine insperato e bellissimo! Marnie ha conosciuto tutta la durezza di un'esistenza randagia condotta per anni sulle strade del Connecticut. Quando è stata recuperata dai volontari di Animal Control nell’agosto 2012, questa Shih-Tzu, ormai anzianotta, aveva il pelo pieno di nodi, sporco e maleodorante, la maggior parte dei denti marci, un occhio pesto e semi chiuso, la lingua a penzoloni e la testa inclinata, forse a causa di una sindrome vestibolare. Ma il destino aveva in serbo per Marnie un cambiamento... e che cambiamento!! Shirley Braha, una produttrice di MTV, si è innamorata di lei, dopo avere visto una sua foto su petfinder.com, eha deciso di adottarla. Nel giro di poche settimane, grazie alle cure profuse e ad una dose massiccia di amore e attenzioni, Marniesi è ripresa completamente. La lingua è rimasta a penzoloni semplicemente perchè, come ha spiegato la signora Braha, è molto lunga e Marnie la tira dentro e fuori in continuazione, se la sente secca. Oggi la nuova vita di Marniecontempla soltanto lunghe passeggiate, dormite serene, pasti abbondanti e coccole infinite. Da parte sua la cagnolina dimostra quotidianamente a Shirley tutta la gioia e la gratitudine per la seconda possibilità che le è stata data. Come spesso accade poi, Shirley ha deciso di condividere la storia di questa amicizia speciale sul web, creando per Marnie un profilo su Instagram che attualmente conta quasi due milioni di followers, fra i quali anche Miley Cyrus. Lo scorso aprile, Mashable ha eletto Marnie principessa tra i cani famosi a livello mondiale; il titolo di principe è andato a Menswear Dog e, nella foto sotto, li vediamo posare insieme.

mercoledì 10 febbraio 2016

BINGO



Dobbiamo salvare Bingo! Vive in un recinto sporco dopo la morte del padrone, viene alimentato ma è rimasto senza voce per il pianto. Cerchiamo adozione o stallo urgente, aiutateci a liberarlo! Bingo è un beagle anziano di oltre 10 anni, buono, taglia media contenuta. Si trova in provincia di Roma, adottabile in tutto il centro e nord Italia. Ass.animalista Arca di RIta Onlus RITA 3493695664 SIMONA 3455982486 e-mail: arcadirita@gmail.com

martedì 19 gennaio 2016

15 gatti che sembrano fatti di ovatta. Tutti da abbracciare

15 gatti che sembrano fatti di ovatta. Tutti da abbracciare  
ECCO GALLERY

I nostri amici gatti sono davvero una risorsa per ognuno di noi. C’è chi li guarda con sospetto e chi invece non potrebbe assolutamente vivere senza di loro. Nel corso degli anni sono stati adorati come degli dei ed hanno ispirato storie e racconti in tutto il mondo. Che cosa rende, però, i gatti tanti irresistibili? Che sia il loro modo discreto di starci accanto o semplicemente il loro pelo bellissimo sono davvero irresistibili. Questo primo esemplare, ad esempio, ha non solo uno sguardo a cui è impossibile dire di no ma anche un pelo particolarmente bello, dai colori meravigliosi e molto folto.